'E MONACHE

Le monache sono quelle del Convento (Conservatorio) delle Oblate e dal 1654 danno nome al luogo. Oltre ai residenti una quantità enorme di concittadini ha frequentato la zona fosse solo per andare prima all'asilo e poi alla primina delle suore Oblate. La mia generazione ricorda la piccola e severa suor Geltrude e la dolce suor Cecilia che ha insegnato a leggere e scrivere a centinaia di Avellinesi. Per quelli che, come me, 'ncoppa 'e monache ci sono nati e ci sono rimasti fino all'età della ragione, il ricordo della vita che vi si conduceva e dei personaggi mitici che vi abitavano resta indelebile. Ma come fai a dimenticarti di Mellella a scigna? Impossibile!