'O LARGO

'O Largo ha rappresentato il luogo dell'incontro, della passeggiata, del mostrarsi, almeno fino a quando, e non si è mai capito perché, si è cercato di razionalizzare uno spazio che nel suo organico e congenito disordine funzionava benissimo.