RE CUPO

 

Rio Cupo; un bel nome per un fiumicello che irrigava i campi che attraversava. Le sue acque pulite e fresche hanno servito le lavandaie di Avellino fino a quando, nomen omen, è diventato veramente cupo. E' stato sotterrato con colmate di detriti e di cemento. Ora corre sotto terra . Si è trasformato in una vera fogna.