LA ZEZA DI BELLIZZI

di SABINO PASTORE

Alcuni personaggi della Zeza

Le due foto del settembre 1982 si riferiscono alla partecipazione del gruppo alla festa di Piedigrotta. Il gruppo fu invitato tramite la ex VII Circoscrizione di Bellizzi dall'assessore Giovanni Bisogno del comune di Napoli.- Nella foto del brindisi al centro c'Ŕ il capozeza Tomeo Ferdinando e Urciuoli Felice e si intravede nell'angolo sinistro il volto di Leopoldo Iannaccone, persone che hanno fatto la storia del gruppo negli ultimi decenni e che ci hanno lasciato prematuramente;- Il capozeza Tomeo prepara la quadriglia il gruppo per lo svolgimento della quadriglia sul palco della piazza Diaz di Napoli.

 

Il maestro-regista e musicologo Roberto De Simone, l'attore-cantante Beppe Barra con la compagnia di canto popolare giÓ dagli anni '70 assieme agli studiosi come il professore Paolo Apolito antropologo UniversitÓ di Roma e Fisciano e altri esimi cultori hanno sempre affermato che il vero Carnevale del popolo e quello di Bellizzi Irpino a differenza del Carnevale borghese di Venezia e del Carnevale commerciale di Viareggio. Il maestro De Simone, ormai avanti con gli anni, ha asserito che nella sua vita di ricercatore due gruppi folkloristici lo hanno impressionato perchŔ incontaminati nel tempo:- I Mamuthones della Sardegna - La Zeza di Bellizzi Irpino Nella foto il maestro De Simone a Bellizzi tra due personaggi della Zeza.

 

Per contribuire a fare chiarezza su alcune dichiarazioni inesatte in merito alla organizzazione del primo Carnevale in Irpinia si specifica che l'ex VII Circoscrizione giÓ nel 1983 ha portato ad Avellino 18 gruppi folkloristici provinciali compreso un gruppo sardo di Cagliari-Elmas i "Sa Nassa". Tale manifestazione fu ripresa in diretta dalla Rai nella trasmissione Blitz condotta da Gianni MinÓ.

 

A circa un  anno dalla ripartita della ultra novantenne signora Anella Urciuoli di Bellizzi Irpino giÓ memoria storica e punto di riferimento della comunitÓ, che ne conserva vivo il ricordo, di una donna cortese, gentile,disponibile e sempre presente agli eventi civili, religiosi e folkloristici della frazione, ecco due foto che la ricordano:

n░1 - Anella (col ventaglio) alla festa di Piedigrotta a Napoli nel settembre del 1982 con il gruppo Zeza guidato dal defunto Tomeo Ferdinando;

n░2 - In pellegrinaggio al Santuario di Montevergine nel luglio del 1995(Anella Ŕ la 1░ a destra)

 

QUI ALTRE IMMAGINI DELLA ZEZA DI BELLIZZI

Felice Urciuoli e la zeza di Bellizzi

 

 

 

Privacy policy